Notizie

La Regione Marche scelta per il programma internazionale Cities Changing Diabetes

NOTA STAMPA

“Con grande gioia apprendo che la Regione Marche è stata scelta per essere collocata all’interno del prestigioso programma internazionale Cities Changing Diabetes e del Network C14+ e EAT”- lo dichiara in una nota il Presidente Nazionale FAND, Emilio Augusto Benini.  

Cities Changing Diabetes è un ambizioso programma volto a far fronte alla sfida che il diabete pone nel mondo. Partito da Città del Messico nella primavera 2014 ha coinvolto nel tempo diverse città mettendo in evidenza il rapporto tra urbanizzazioneediabete, promuovendo diverse manifestazioni per salvaguardare la salute dei cittadini e prevenire la malattia. L’University College of London e lo Steno Centre di Copenaghen, enti promotori del progetto a livello globale, hanno verificato la possibilità di inserire la Regione Marche e le città capoluogo di provincia, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino, all’interno di un progetto che ad oggi vede incluse in “Cities Changing Diabetes” le città di: Aarhus, Beirut, Belgrado, Berlino, Buenos Aires, Bogotà, Città del Messico, Copenaghen, Cracovia, Hangzhou, Houston, Istanbul, Jakarta, Johannesburg, Lisbona, Kōriyama, Leicester, Mérida, Malmoe, Manchester Madrid, Milano, Pechino, Philadelphia, Roma, Seoul, Shanghai, Strasburgo, Tianjin, Vancouver, Xiamen, Jakarta e Varsavia e più recentemente le città di Bari, Bologna, Genova e Torino, Reggio Calabria e Napoli.

 “Il fenomeno dell’urbanizzazione è strettamente connesso alla malattia del diabete. Infatti, c’è un legame tra fattori ambientali, mancanza di corretti stili di vitaecrescita di malattie come il diabete o l’obesità, che spesso si associano nella stessa persona – continua Benini– per questo, come FAND, riteniamo fondamentale e prioritario il massimo coinvolgimento di Regioni e città per saper meglio affrontare la sfida globale nella gestione e nella risposta ai fenomeni epidemiologici in atto nel nostro ambito.

“Più volte abbiamo ribadito che la pandemia ha fatto emergere nuove fragilità sociali e per questo sosteniamo il potenziamento di iniziative territoriali per la prevenzione, la cura e l’assistenza: Cities Changing Diabetes – conclude la nota – va verso la direzione che più volte FAND ha auspicato”.

Milano, 16.07.2021   

Emilio Augusto BeniniLa Regione Marche scelta per il programma internazionale Cities Changing Diabetes

Related Posts

“Fand per l’Ucraina” Iban per per i diabetici dell’Ucraina IT86T0503401706000000009999

La FAND Associazione Italiana Diabetici a seguito delle drammatiche notizie che arrivano dall’Ucraina dove si sta consumando una sanguinosa guerra che non risparmia nemmeno i civili, sentite le notizie che riguardano anche le persone con diabete colpite duramente dall’evento bellico, ha deciso di aprire un conto corrente per una raccolta fondi destinati ai diabetici dell’Ucraina.

“IO PERSONA CHE CONTA”. IL CORSO DI FAND SULLA CONTA DEI CARBOIDRATI.

Ottanta persone con diabete provenienti da tutta italia parteciperanno al Corso sulla conta dei carboidrati organizzato da Fand Associazione Italiana Diabetici. L’evento, attraverso cui la Fand da il via a una serie di manifestazione tese a formare le persone con diabete, prenderà il via venerdì prossimo 25 febbraio e andrà avanti fino a domenica 27