Notizie

La telemedicina in Piemonte a che punto siamo

NOTA STAMPA

Si è tenuto giovedì 25 febbraio, un webinar dal tema “La Telemedicina in Piemonte” organizzata dalla Fand di Chivasso in collaborazione con il Coordinamento regionale delle associazioni con diabete in Piemonte.

All’incontro ha preso parte il Presidente Nazionale Fand, Emilio Augusto Benini il quale dopo aver ringraziato gli organizzatori Antonio Del Vecchio, Presidente Fand Chivasso e Ezio Labaguer responsabile del Coordinamento regionale delle associazioni con diabete in Piemonte e componente ufficio di presidenza nazionale Fand, ha ribadito il forte impegno dell’associazione per rafforzare lo strumento della Telemedicina.

“La telemedicina – ha evidenziato il Presidente- non è una telefonata o uno scambio di un messaggio tramite le varie app in uso oggi, ma rappresenta un sistema integrato di informazioni e una diversa modalità di erogare servizi sanitari. Ad esempio è possibile integrare le cartelle cliniche dei pazienti quando si effettuano prestazioni sanitarie con i referti e i risultati che si ottengono consentendo poi ai medici di poter intervenire tempestivamente e direttamente nelle cure eventualmente da somministrare. Un modo dunque per rendere più agevoli ed efficaci prevenzione, diagnosi e il trattamento degli assistiti”.

“La FAND – ha concluso il Presidente – intende per il futuro essere protagonista autorevole per progettare e supportare le Istituzioni, affinché si persegua questo nuovo modello di “sanità connessa”, grazie anche al protagonismo ed attivismo delle diverse realtà territoriali FAND che con queste iniziative svolgono una importante attività di sensibilizzazione”

Milano, 02.03.2021

 

Emilio Augusto BeniniLa telemedicina in Piemonte a che punto siamo

Related Posts

“Fand per l’Ucraina” Iban per per i diabetici dell’Ucraina IT86T0503401706000000009999

La FAND Associazione Italiana Diabetici a seguito delle drammatiche notizie che arrivano dall’Ucraina dove si sta consumando una sanguinosa guerra che non risparmia nemmeno i civili, sentite le notizie che riguardano anche le persone con diabete colpite duramente dall’evento bellico, ha deciso di aprire un conto corrente per una raccolta fondi destinati ai diabetici dell’Ucraina.

“IO PERSONA CHE CONTA”. IL CORSO DI FAND SULLA CONTA DEI CARBOIDRATI.

Ottanta persone con diabete provenienti da tutta italia parteciperanno al Corso sulla conta dei carboidrati organizzato da Fand Associazione Italiana Diabetici. L’evento, attraverso cui la Fand da il via a una serie di manifestazione tese a formare le persone con diabete, prenderà il via venerdì prossimo 25 febbraio e andrà avanti fino a domenica 27