Latest news

Appoggio agli appelli per la tutela degli insegnanti fragili con patologie croniche e di alunni e docenti con familiari fragili

No comments
Alla cortese attenzione
- Ministri Speranza e Azzolina
- ViceMinistri Sileri e Ascani
- Prof. Ricciardi, Prof. Crisanti
e Membri del C.T.S.
- Presidente Confederaz. Stato/Regioni/Province Autonome
 
e p.c. Presidente del Consiglio Conte
e p.c. organi di stampa


LORO SEDI
 

OGGETTO: Appoggio agli appelli per la tutela degli insegnanti fragili con patologie croniche e degli alunni e docenti con familiari fragili

Stimatissimi tutti,

preoccupati per l'ormai prossima, e necessaria, riapertura della scuola, che vedrà coinvolte molteplici fragilità nei suoi componenti (alunni, insegnanti, famiglie, personale ATA), ci facciamo portatori presso le Vostre Istituzioni, Confederazioni e il Comitato Tecnico Scientifico di una forte e sentita istanza affinché - nella stesura delle linee guida per il nuovo anno scolastico 2020-2021 - venga da Voi posta in essere la massima attenzione alla sicurezza e alla salvaguardia di tutte queste persone variamente 'fragili'.

In allegato trovate le lettere che abbiamo ricevuto da gruppi molto consistenti di soggetti con fragilità, o con familiari fragili, coinvolti a vario titolo nel mondo nella scuola, con le richieste da loro avanzate e alcune ipotesi di soluzioni formulate per cercare di assicurare a tutti il sacrosanto e fondamentale diritto allo studio, ma sempre nel prioritario rispetto della tutela della salute di ognuno.

Dal canto nostro, ci mettiamo a Vostra disposizione, sia per discutere della questione sia per offrirVi, qualora lo vogliate, la nostra esperienza riguardo a una patologia cronica, quale è il diabete, estremamente pericolosa in caso di co-morbilità (come potrebbe avvenire per il contagio da Covid19). Il lungo percorso da insegnante e Preside di Istituto Superiore del nostro Presidente, che firma la presente istanza, ci fa anche approfittare dell'occasione per perorare, una volta di più e come da più parti di nuovo oggi si chiede, il ritorno del medico, o di un infermiere specializzato, in ogni plesso scolastico o Istituto del nostro Paese; una figura, questa, che molto aiuterebbe nella primaria gestione delle emergenze che dovessero comunque presentarsi.

Certi della Vostra sensibilità a quanto esposto, salutiamo distintamente. In fede

Prof. Albino Bottazzo
Presidente Nazionale

FAND - Associazione Italiana Diabetici

 

wp_8339982Appoggio agli appelli per la tutela degli insegnanti fragili con patologie croniche e di alunni e docenti con familiari fragili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *