Latest news

Patto per la Salute 10 luglio 2019 Ministero della Salute Roma

No comments

Il 25 giugno il Ministero della Salute ha lanciato la Maratona del Patto per la Salute

durante la quale in data 10 luglio dialogherà con le Associazioni di pazienti  per raccogliere idee, stimoli e buone pratiche, per migliorare insieme la sanità pubblica e per promuovere l'innovazione partecipata.

La Federazione coglie anche questa occasione per raccogliere le priorità delle Associazioni sui temi stabiliti dal Ministero per presentarle in maniera unitaria e di impatto, insieme alle criticità del panorama nazionale emerse dal Rapporto Monitorare 2019 che riguardano l’assistenza sociosanitaria.

 Comunicateci le vostre priorità compilando il questionario entro il 2 luglio

Nonostante i tempi di adesione ristretti ci teniamo a rassicurarvi che le priorità indicate saranno ripresentate anche in sede di

Tavolo per l’aggiornamento del Piano Nazionale Malattie Rare a cui UNIAMO parteciperà come rappresentante dei pazienti.

documento consegnato al Ministro della Salute, On.le Giulia Grillo, in occasione dell'incontro svoltosi il 10 luglio u.s. con le Associazioni di Volontariato, alle quali è stato presentato il nuovo Patto per la Salute.

IL 10 luglio il Vice Presidente Vicario FAND Dott. Emilio Augusto Benini  è intervenuto per rappresentare le istanze della FAND Associazione Italiana Diabetici                                                             

Stante l'esiguo tempo assegnato ad ognuno dei partecipanti nel rappresentare le proprie problematiche, abbiamo infatti chiesto alla Sig.ra Ministro, con nota a parte, di poterLa incontrare successivamente al fine di ampliare opportunamente le tante e complesse questioni che attengono l'assistenza e cura di una malattia subdola e pericolosa quale è il diabete, purtroppo in continua espansione e con ripercussioni spesso devastanti per la vita delle tante persone che ne vengono colpite, oltre all'esosità della spesa che sottende, non solo sanitaria ma anche sociale, a causa delle invalidanti complicanze cui si va incontro.

La lettera è stata successivamente inviata a tutti i governatori delle regioni ed al presidente del tavolo stato - regioni

wp_8339982Patto per la Salute 10 luglio 2019 Ministero della Salute Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *