News

La Federazione Regionale delle associazioni diabetici delle Marche offre alle proprie associate mascherine di tipo FFP2

No comments

Le Associazioni aderenti alla Federazione regionale delle associazioni di tutela dei diritti dei diabetici marchigiani ATDM, grazie all'interessamento del Presidente dell'Assodiabetici FAND di Pesaro Cav. Paolo MURATORI e alla collaborazione del Direttore Generale di Confcommercio di Pesaro e Urbino dott.Amerigo VAROTTI, sono state dotate ciascuna di centinaia di "mascherine" donate dalla Regione Marche da utilizzare con libera scelta secondo i loro fini istituzionali (p.es.: assistenza socio-sanitaria domiciliare, tutela personale dei volontari nell’espletamento delle loro mansioni, distribuzione nei Centri antidiabetici che ne sono sprovvisti, etc.).

E’ un importante aiuto che l’ATDM, presieduta dal Dott. Emilio Augusto BENINI nonchè vice presidente vicario di FAND , offre per facilitare una soluzione più celere dello stato di disagio che stiamo vivendo e in considerazione delle difficoltà rappresentate, in questi giorni, dalla carenza nella distribuzione di tali dispositivi sanitari di sicurezza personale.

wp_8339982La Federazione Regionale delle associazioni diabetici delle Marche offre alle proprie associate mascherine di tipo FFP2
Leggi tutto

Lettera al Ministro della Salute On.le Roberto Speranza

No comments
Milano,  7 aprile 2020

Al Sig. Ministro della Salute

On.le Roberto Speranza

R  O  M  A

Oggetto: comunicazioni Gentile Sig. Ministro, nel ringraziarLa ancora una volta della disponibilità accordataci, sia nel riceverci in delegazione, che nel rincuorarci a proseguire lungo il percorso da anni intrapreso a supporto delle Persone con Diabete, siamo a rinnovarLe il nostro riconoscimento e la nostra stima anche per come sta gestendo la particolare e grave situazione generatasi a seguito della pandemia di Coronavirus. Una attenzione, la Sua, che ha riscosso un generale apprezzamento, specie per il puntuale e incisivo intervento, svolto in sede Parlamentare, laddove ha evidenziato le distrazioni intervenute, circa una migliore e uniforme attività di difesa dal contagio, stante le diverse sanità che insistono sul territorio nazionale, a seguito della Riforma del Titolo V della Costituzione, attraverso cui si è determinato il cosiddetto “federalismo sanitario” che, di fatto, ha generato squilibri e differenze in tema di assistenza e cura della salute; un tema che Ella ha puntualmente richiamato attraverso la necessità di ritornare, quanto prima, a una Sanità unica su tutto il territorio nazionale, con ovvia e qualificata regia del Governo Centrale. Tutto quanto premesso, siamo a ricordarLe, se e qualora, come ci auguriamo, si uscirà da questa triste e grave congiuntura, che bisognerebbe rincontrarci per riprendere il confronto, ripartendo dal nostro Manifesto “più territorio e meno ospedale” che Le abbiamo consegnato e che ricapitola le tante e complesse questioni che attengono alla patologia diabetica, sia per poterla prevenire, che per  curarla adeguatamente, specie nella periferia del territorio, al fine di evitare le tante e molto gravi complicanze, che vanno a incidere pesantemente non solo sulla qualità di vita di chi le contrae, ma anche sulla spesa sanitaria, oltre che su quella sociale. A tal proposito, vogliamo semplicemente richiamare uno dei nostri slogan: “Una Persona con diabete che riesce a autogestirsi, attraverso una corretta e consapevole cura della propria persona, diventa egli stesso veicolo di risparmio per la società, oltre che vivere una vita più degna di essere vissuta “. Fiduciosi di un Suo ennesimo gesto di disponibilità verso una sempre crescente platea di Persone deboli e bisognose di attenzioni (in Italia sono oltre 4 milioni i diabetici conclamati, oltre ai cosiddetti silenti, quelli che non sanno di esserlo, essendo la malattia asintomatica), se e qualora sarà possibile, La salutiamo con cordialità e stima.

Il Presidente Nazionale FAND

Albino Bottazzo

Il Consiglio di Presidenza Nazionale FAND

Emilio Augusto Benini

Ezio Labaguer

Gabriella Violi

Il Segretario Nazionale FAND

Antonio Papaleo

Scarica il Manifesto
wp_8339982Lettera al Ministro della Salute On.le Roberto Speranza
Leggi tutto

By Novo Nordisk – DALLA REGIONE PUGLIA

No comments

La Giunta ha disposto la proroga automatica fino al 30/09/2020 della validità dei
codici di esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito, rilasciati a seguito
di autocertificazione resa nel corso del 2019, in scadenza al 31/3/2020.

La Giunta ha disposto la proroga automatica fino al 30/09/2020 della validità dei
codici di esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito, rilasciati a seguito
di autocertificazione resa nel corso del 2019, in scadenza al 31/3/2020.

La Giunta ha disposto la proroga automatica fino al 30/09/2020 della validità dei
codici di esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito, rilasciati a seguito
di autocertificazione resa nel corso del 2019, in scadenza al 31/3/2020.

wp_8339982By Novo Nordisk – DALLA REGIONE PUGLIA
Leggi tutto

L’Azienda Ospedaliera S. Carlo di Potenza, raccogliendo l’invito nostro e del Dr. Antonio Maioli Direttore del Centro di Diabetologia, ha deciso di allertare un Numero telefonico per le eventuali esigenze dei Pazienti afferenti al Centro. dal lunedì al venerdì – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – al numero Tel 0971/612269.

No comments

ALAD/Fand – Associazione Lucana Assistenza Diabetici (ONLUS)

NOTA STAMPA

Ospedale San Carlo, linea telefonica aperta per i pazienti diabetici
In questo periodo di chiusura delle visite programmate in seguito alle
disposizioni relative all’emergenza coronavirus il personale medico del Centro di
Diabetologia è disponibile ai seguenti numeri di telefono ed orari:
dal lunedì al venerdì - dalle ore 10.00 alle ore 13.00 - al numero
Tel 0971/612269.
Con questo servizio il personale sanitario intende supportare i pazienti
cronici afferenti al centro ed affetti da diabete mellito per avere consigli,
rassicurazioni o indicazioni circa il mantenimento di un corretto stile di vita,
in queste giornate di necessaria residenza in casa.
Il responsabile garantisce l’assistenza telefonica al di fuori delle suddette
fasce orarie al numero 348 0038610.
Evitare diete inadatte, effettuare moderato movimento fisico anche in casa o nel
giardino sottostante e sapere modificare la terapia antidiabetica (orale o iniettiva)
anche con l’aiuto dei diabetologi di riferimento può aiutare a mantenere sotto
controllo il diabete e ad evitare o ritardare lo sviluppo delle complicanze.
Ringraziamo, pertanto, della sensibilità a nome dell'Associazione e dei
Pazienti tutti.
Potenza, 28 marzo 2020 Il Presidente ALAD
Antonio Papaleo

wp_8339982L’Azienda Ospedaliera S. Carlo di Potenza, raccogliendo l’invito nostro e del Dr. Antonio Maioli Direttore del Centro di Diabetologia, ha deciso di allertare un Numero telefonico per le eventuali esigenze dei Pazienti afferenti al Centro. dal lunedì al venerdì – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – al numero Tel 0971/612269.
Leggi tutto

BOEHRINGER INGELHEIM ringrazia FAND

No comments

Milano, 24.03.2020
A Voi di FAND
va il nostro ringraziamento. In questo momento storico senza eguali, scrivo per ringraziarvi per la sfida che state affrontando in modo straordinario e per quanto state facendo per la salute dei pazienti. Saremo distanti, ma vicini. Ci teniamo ad informare che Boehringer Ingelheim, in linea con le ultime disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sta mettendo in atto tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza dei propri collaboratori quali, ove possibile, lo smart working. Questo ci permetterà di garantire in caso di bisogno un  supporto in remoto, sia in questo  momento di emergenza sanitaria, sia nei mesi futuri così da contribuire a garantire un’efficiente ripartenza del sistema. Boehringer Ingelheim farà la sua parte. Al momento siamo riusciti, nonostante la sfidante situazione, ad assicurare la distribuzione dei farmaci a livello nazionale e mondiale, il funzionamento del servizio clienti, il servizio di farmacovigilanza e stiamo attivando in via straordinaria, ove necessario, la consegna domiciliare di farmaci in fase sperimentale, secondo le linee guida emanate da AIFA. Ci impegniamo per mantenere attivi i siti produttivi Italiani. In particolare quello di Bidachem, in provincia di Bergamo, dove stiamo mettendo in atto tutte le misure per permettere ai colleghi di lavorare in sicurezza e garantire ai pazienti di tutto il mondo i farmaci di cui hanno bisogno. Nell’attesa di rincontrarci, con l’auspicio che la situazione rientri alla normalità quanto prima spero che, anche in questo momento che sta mettendo a dura prova tutti i medici e gli operatori sanitari, possiate sentire la vicinanza ed il costante impegno di Boehringer Ingelheim nel mettere al centro le persone, i pazienti e chi si prende cura di loro.
Ambra Santini
(Boehringer Ingelheim Italy S.p.A.
Medical Dept.)

wp_8339982BOEHRINGER INGELHEIM ringrazia FAND
Leggi tutto