Alimentazione

Conta dei carboidrati

Una persona con diabete ha come priorità il conteggio dei carboidrati (tecnica del counting), che deve effettuare a ogni pasto, per poter calcolare l’entità del rialzo glicemico provocato da un pasto a prevalente contenuto di carboidrati, e di compensarlo in maniera adeguata con l’insulina.La tecnica del counting si basa su un presupposto importante: l’aumento della

Raccomandazioni dietetiche generali per il diabete tipo 1

La corretta alimentazione Diabete tipo 1La dieta per il diabete tipo 1 è un aspetto molto importante per la prevenzione delle complicanze croniche dovute all’iperglicemia. L’impennata glicemica dovrebbe essere, come nei soggetti sani, solo postprandiale. Tuttavia, se l’insulina è assente o insufficiente, la condizione di iperglicemia si protrae nel tempo, causando vari danni a: occhi,

Raccomandazioni dietetiche generali per il diabete tipo 2

Ridurre il consumo di zuccheri semplici. Ridurre il consumo di grassi saturi. Incrementare il consumo di fibra. Non saltare mai la colazione. Consumare pasti completi (carboidrati + proteine + verdura +frutta) a pranzo e cena. Evitare periodi di digiuno prolungato. Suddividere equamente, nei 3 pasti principali, la quota totale di carboidrati complessi  (pane, pasta, riso,