Notizie

Blue Balloon Challenge – Parliamo di Diabete di tipo 1

  NOTA STAMPA “Un grazie a Medtronic per l’importante campagna di sensibilizzazione” “Le campagne di sensibilizzazioni connettono aspetti motivazionali e informativi rendendo una comunità consapevole in grado di offrire un proprio contributo, ad un determinato problema e di come esso influisca sulla vita dei cittadini” a comunicarlo, in una nota, il Presidente Nazionale FAND –

Benini esprime un plauso per le dichiarazioni del MInistro Speranza

NOTA STAMPA   “Condivisibili le dichiarazioni del Ministro della Salute, Roberto Speranza nel corso del suo intervento ieri sera a «Che tempo che fa» su Rai3 in riferimento al principio di uniformità, su tutto il territorio italiano, del piano vaccinale” a comunicarlo, in una nota, il Presidente Nazionale FAND – Associazione Italiana Diabetici, Emilio Augusto

Concluso il corso Diabetico Guida organizzato dalla Fand Associazione italiana diabetici

“Straordinario successo per il primo corso Diabetico Guida organizzato dalla Fand Associazione italiana diabetici a cui hanno partecipato circa 70 persone e conclusosi da pochi giorni” a comunicarlo, in una nota, il Presidente Nazionale FAND – Associazione Italiana Diabetici, Emilio Augusto Benini. “Sono particolarmente orgoglioso di questo straordinario risultato– continua la nota –perché è stata

FAND esprime preoccupazione per il ritardo vaccinale in Lombardia

  NOTA STAMPA “Desideriamo esprimere forte preoccupazione per il ritardo e per le continue battute d’arresto nel piano di vaccinazione contro il Covid 19 dei soggetti fragili in Lombardia” a comunicarlo, in una nota congiunta, il Presidente Nazionale FAND – Associazione Italiana Diabetici, Emilio Augusto Benini, e la coordinatrice Associazioni FAND della Lombardia, Tamara Grilli.

100 anni d’insulina : un salvavita

Il 2021 segna il centenario della scoperta dell’insulina , un traguardo che si colloca tra le più grandi scoperte nella storia della medicina. Milioni di persone sono sopravvissute e prosperate grazie alla ricerca condotta a Toronto nel 1921 e alle successive innovazioni nella cura del diabete che hanno aiutato le persone affette da questa condizione a vivere una