Notizie

Nota stampa ALAD FAND

NOTA STAMPA

“Si è svolta ieri l’Assemblea dei soci della ALAD Associazione Lucana Diabetici” – è quanto dichiara in una nota il Presidente ALAD Basilicata Antonio Papaleo.


“Dopo l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2020 e Preventivo 2021 – prosegue la nota – sono state affrontate le tante e complesse questioni afferenti l’assistenza e la cura delle Persone con Diabete in Basilicata.  Auspicando una rapida ripresa del normale iter di impegno – ha detto Papaleo –  è stato predisposto un programma di attività importante, a partire dal prossimo mese di settembre e, sulla scorta dello screening effettuato sulla Retinopatia Diabetica,  in collaborazione con l’Ass.ne ACIIL Ass.ne Civile Ipovedenti Lucana, con la quale si è inteso allertare una apposita Associazione congiunta per dare continuità al progetto intrapreso lo scorso anno e bloccato per la pandemia proprio per i positivi risultati raggiunti. Sono in corso di definizione le tappe di una serie di progetti di prevenzione in alcuni Comuni lucani da realizzarsi in collaborazione con le associazioni: Amici del cuore, Celiaci, Fidas; inoltre, sono  in programma anche alcuni Webinar sulle tematiche della Telemedicina. Infine,  saranno predisposte iniziative volte all’incentivazione delle Piste Ciclabili nei Comuni ove le stesse sono presenti e, più in generale, la promozione da parte delle Civiche Amministrazioni di una diversa attenzione verso la Salute dei propri -Cittadini residenti. Sul fronte istituzionale – ha concluso Papaleo – l’Assemblea ha convenuto inoltre di predisporre, attraverso una diversa articolazione delle responsabilità interne agli organi associativi, azioni di rilancio, primo fra tutte il Manifesto FAND  “Più Territorio e meno Ospedale “, il Manifesto “ Diritti e Doveri delle Persone con Diabete”, una diversa e più incisiva applicazione della Legge Regionale 9/2010 e più in generale una effettiva implementazione del Piano Nazionale Diabete da parte della Regione Basilicata.

I convenuti all’assemblea si sono poi recati, in un momento conviviale e di socializzazione, presso il ristorante “Assurd” nel centro storico della città capoluogo

Giacomo TrapaniNota stampa ALAD FAND

Related Posts

Retinopatia diabetica e demenza: quale correlazione? L’IRCCS MultiMedica recluta candidati per lo studio Recognised

Un progetto di ricerca a cui partecipano i Centri Europei d’eccellenza – tra cui il Servizio di Retina Medica del Gruppo MultiMedica – per un obiettivo comune: utilizzare l’occhio come una finestra sul cervello, per poter diagnosticare precocemente un eventuale deficit cognitivo nei pazienti diabetici. Lo studio potrebbe aprire la strada a nuove terapie di prevenzione della demenza e individuare biomarcatori per la valutazione precoce e non invasiva della malattia.